rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
aiuti

Al via il nuovo bando per aiutare le famiglie udinesi a pagare l’affitto

L’assessore Barillari “Previsti 1,8 milioni per coprire 2 mensilità”. Per ricevere il contributo serve un Isee inferiore ai 24mila euro

È uscito il nuovo bando di aiuti per le famiglie udinesi che non sono in grado di fronteggiare la spesa dell’affitto di casa. L’anno scorso sono state accolte 1314 domande e l’importo erogato aveva sfondato il tetto del milione e ottocento mila euro. Ragionevolmente quello di quest’anno sarà in linea con quello del 2021. Risorse in prevalenza di provenienza nazionale e regionale, che il Comune di Udine indirizza verso famiglie o persone che abitano in affitto e non sono più nelle condizioni di pagare i costi del canone di locazione. Giovanni Barillari, assessore alle politiche sociali, spiega: “Negli ultimi tre anni, abbiamo liquidato 1191, 1369 e 1314 domande, aumentando progressivamente le risorse: il numero di destinatari non ha subito modifiche considerevoli, ma il nostro obiettivo è stato aumentare le risorse per garantire una risposta realmente soddisfacente”. Ancora l’assessore: “In un contesto già sferzato dalla pandemia si innesta un momento economicamente molto delicato, le cui criticità vengono ulteriormente acuite dai rincari pesantissimi per le spese correnti di queste settimane. Per ricevere il contributo serve un Isee inferiore ai 24mila euro. La cifra messa dal Comune copre due mensilità. Il bando sarà pubblicato sul sito del Comune e ulteriori informazioni si potranno ricevere chiamando il numero unico comunale dal 28 marzo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il nuovo bando per aiutare le famiglie udinesi a pagare l’affitto

UdineToday è in caricamento