Bancomat fatti saltare nella Bassa, doppio colpo a San Giorgio e Teor

I ladri hanno agito nella notte con lo stesso metodo

La Civibank di San Giorgio dopo il colpo

Due sportelli bancomat sono stati fatti esplodere nella Bassa friulana, a San Giorgio di Nogaro e Teor. È stato usato lo stesso metodo. Danni consistenti in entrambi i casi, con i malviventi che si sono impossessati di tutto il denaro delle casse automatiche. Il primo istituto a essere preso di mira è stata la Civibank di viale Europa a San Giorgio, verso le 2. Attorno alle 3 il colpo a Teor. Indagano carabinieri del Norm della Compagnia di Latisana, comandata dal capitano Nicola Guercia.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

  • Violento temporale si abbatte sulla Bassa Friulana, maltempo in arrivo anche a Udine

Torna su
UdineToday è in caricamento