rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Bancarotta da 2 milioni e bilanci nascosti per oltre 10 anni

Concluse le indagini - da parte della Guardia di Finanza di Gorizia - su una srl che operava nel settore della cantieristica navale

La Guardia di Finanza di Gorizia ha concluso le indagini relative al fallimento di una Srl di servizi aziendali in materia di igiene e sicurezza sul lavoro nei cantieri navali, dichiarato nel corso del 2014. Nell'occasione era stato denunciato un imprenditore con l'accusa di bancarotta fraudolenta patrimoniale e documentale, e di aver aggravato il dissesto della società quantificato in circa 2 milioni di euro.

L'indagato ha gestito ininterrottamente l'impresa in qualità di amministratore unico e socio di maggioranza; gli sono contestate in particolare distrazioni patrimoniali per 600.000 euro ai danni della società, che dopo la costituzione, avvenuta nel 2003, non ha mai trasmesso i bilanci al Registro Imprese della Camera di commercio. Le indagini hanno dimostrato che consapevole dello stato d'insolvenza della società, fin dal 2007, quando l'impresa aveva già accumulato cartelle esattoriali per circa 140.000 euro, ne ha aggravato il dissesto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta da 2 milioni e bilanci nascosti per oltre 10 anni

UdineToday è in caricamento