menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Madre in stato di ubriachezza: la bambina chiede soccorso a una guardia giurata

E' successo lunedì sera in centro a Udine, in via Savorgnana: allertati 118 e polizia che hanno accompagnato la donna al pronto soccorso

Ha chiesto aiuto a una guardia giurata, domandando di essere riaccompagnata a casa perchè la madre non si sentiva bene. Protagonista una bambina, nella serata di lunedì 2 novembre, attorno alla mezzanotte, in via Savorgnana.

La piccola, che era seduta insieme alla madre e al fratellino a ridosso di una vetrina, si è rivolta alla guardia impegnata in un servizio di sicurezza: lo stesso giurato ha contattato il 118 e ha allertato la polizia che si è presentata sul luogo verificando lo stato di alterazione della donna, una ventinovenne, probabilmente causato da qualche bicchiere di troppo.

Come spiegato dal Messaggero Veneto, la donna inizialmente non voleva salire sull'ambulanza, ma dopo alcuni tentativi è stata convinta e ha raggiunto il pronto soccorso insieme ai propri figli.

Gli agenti sono riusciti a contattare il nonno dei bambini che li ha prontamente raggiunti al 'Santa Maria della Misericordia'. Le condizioni della donna non sono risultate gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, in Fvg 267 nuovi contagi e 12 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento