La badante muore, l'assistita la veglia fino all'arrivo dei soccorsi

L'episodio in un'abitazione di San Vito al Torre. La scena è stata "scoperta" da un'assistente domiciliare

Si è sentita male ed è morta, probabilmente a causa di un attacco cardiaco, mentre stava facendo il lavoro per il quale era venuta in Italia: assistere un’anziana. La vicenda ha coinvolto una 46enne ucraina, in servizio da un 80enne di San Vito al Torre.

La donna, spaventata e disorientata dalla vicenda, non è riuscita a chiamare aiuto, e ha così aspettato che arrivasse l’assistente domiciliare. Sul posto è intervenuto successivamente il medico legale, che ha constatato il decesso della sfortunata badante che viveva in un paese della provincia di Gorizia.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Nuova forte scossa di terremoto nella notte in Carnia

Torna su
UdineToday è in caricamento