Ex badante si barrica in casa: portata via con la forza

La donna si era introdotta all'interno di un'abitazione di San Leonardo, nelle Valli del Natisone, dopo che era già stata destinataria di un'ordinanza che le vietava l'accesso. Sono dovuti intervenire i carabinieri per farla sgombrare

La via dove si è verificato l'episodio

Venerdì scorso sono dovuti intervenire i carabinieri per farla uscire da un abitazione di San Leonardo, dove di era introdotta con la forza,  e successivamente barricata all'interno.

I militari dell'Arma sono riusciti a portarla fuori e a caricarla sull'auto di servizio, ma una volta sul sedile posteriore ha deciso di danneggiare i finestrini laterali del mezzo, servendosi della fibbia delle cinture di sicurezza.

La donna, una ex badante croata di 69 anni - già destinataria di un'ordinanza del Gip di Udine, datata 24 maggio, che le vietava di avvicinarsi alla casa in questione - è stata denunciata per resistenza e minaccia a Pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere in mare a Portopiccolo, è quello dell'udinese scomparsa da casa

  • Mamma e figlia mollano tutto, si diplomano insieme e aprono un locale

  • Denudati e perquisiti al gelo: l'incubo durante il tour europeo di due musicisti friulani

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • 50 ettolitri di vino "abusivo" in una cantina, maxi multa per il proprietario

Torna su
UdineToday è in caricamento