Tricesimo: baby sitter smascherata mentre ruba l'argenteria di casa

Il fatto è avvenuto ieri sera in un'abitazione in via San Michele. Trovate in borsetta posate d'argento del valore di circa 2000 euro. La refurtiva è stata già restituita al legittimo proprietario

I Carabinieri di Martignacco sono intervenuti ieri a Tricesimo in via San Michele, verso le 22:00, bloccando M.B., 38enne nata a Udine.  La donna aveva dentro la borsetta delle posate in argento del valore di circa 2000 euro, trafugate dall'abitazione dove lavorava come baby sitter.

Il fatto è stato segnalato dal proprietario dell'appartamento, cui successivamente è stata restituita la refurtiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento