Tricesimo: baby sitter smascherata mentre ruba l'argenteria di casa

Il fatto è avvenuto ieri sera in un'abitazione in via San Michele. Trovate in borsetta posate d'argento del valore di circa 2000 euro. La refurtiva è stata già restituita al legittimo proprietario

I Carabinieri di Martignacco sono intervenuti ieri a Tricesimo in via San Michele, verso le 22:00, bloccando M.B., 38enne nata a Udine.  La donna aveva dentro la borsetta delle posate in argento del valore di circa 2000 euro, trafugate dall'abitazione dove lavorava come baby sitter.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto è stato segnalato dal proprietario dell'appartamento, cui successivamente è stata restituita la refurtiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

Torna su
UdineToday è in caricamento