rotate-mobile
Cronaca

Gestione illecita di rifiuti e discarica abusiva, azienda sotto indagine

Denunciati i titolari di una ditta isontina che lavora nel settore degli scavi, del movimento terre e del trattamento di rifiuti inerti. Fra i reati contestati anche la violazione dei vincoli ambientali

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Udine, con la supervisione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Udine e il supporto del Comando di Tutela Ambiente di Milano, hanno dato vita nei giorni scorsi ad una serie di controlli che hanno portato a 6 decreti di perquisizione e sequestro.

Le indagini sono state svolte in 3 province del Friuli Venezia Giulia, fra Udine, Gorizia e Trieste e sono state portate a termine anche grazie all'aiuto di altri Comandi territoriali e reparti fra i quali la Polizia Giudiziaria, la Guardia di Finanza e la Procura di Gorizia.

Nello specifico i militari hanno denunciato gli amministratori di una società isontina ponendo sotto sequestro diverse sue proprietà, ovvero 3 aree di proprietà della ditta, unitamente al materiale di rifiuto ivi depositato. La zona posta sotto confisca ha un'estensione complessiva di oltre 40.000 metri quadrati ed un valore stimato di circa 2 milioni di euro. I reati contestati sono quelli di gestione illecita di rifiuti derivanti da terre e rocce da scavo, realizzazione di una discarica abusiva di rifiuti della stessa natura e violazione dei vincoli ambientali paesaggistici. 

Per ricostruire il giro d’affari illecito della ditta molte perquisizioni sono state svolte sia presso le aeree di proprietà dell'azienda sia presso le abitazioni dei titolari. Altre indagini hanno invece coinvolto i dipendenti della società. Al momento, però, nessuno dei collaboratori risulta indagato. Diversa documentazione e vari supporti informatici sono stati posti sotto sequestro e sono ora al vaglio della Polizia Giudiziaria per ulteriori accertamenti.

carabinieri tutela ambiente rifiuti 0-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gestione illecita di rifiuti e discarica abusiva, azienda sotto indagine

UdineToday è in caricamento