Cronaca

Una friulana tra le 100 migliori aziende d'Italia secondo Symbola

Si tratta della DomusGaia di Tavagnacco, attiva nel campo della bioarchitettura con un occhio di riguardo per la divulgazione scientifica sui temi del rispetto ambientale. L'impresa è stata selezionata da Fondazione Symbola e Fassa Bortolo tra le 100 migliori in Italia per sostenibilità, innovazione e bellezza

Matteo Marsilio, CEO DomusGaia

Tra presente e futuro tra strategia e innovazione, spunta il nome di un'azienda friulana tra le migliori 100 in Italia secondo il rapporto di Symbola e Fassa Bortolo, presentato giovedì scorso alla Triennale di Milano.

Tra le "100 italian Stories for future building" c'è DomusGaia, azienda di Tavagnacco specializzata nella realizzazione di edifici in legno e nella divulgazione scientifica sul tema del rispetto ambientale.

La menzione

Selezionata per sostenibilità e innovazione, l'impresa, già parte della Filiera del Legno FVG, è stata protagonista anche nel campo della ricostruzione post sisma in Emilia Romagna e in Centro Italia, in particolare con la ricostruzione del Polo del Gusto e della Tradizione di Amatrice, accanto a Stefano Boeri Architetti, a tutta la Filiera del Legno e alle donazioni a "Un Aiuto subito" di La7 e Corriere della Sera

La dichiarazione

"Una menzione di grande valore per noi - afferma Matteo Marsilio CEO di DomusGaia - Legno locale, comunità e risparmio energetico. Così vogliamo innovare l'edilizia di oggi e di domani. Un'edilizia che oggi è responsabile del 38% delle emissioni globali. Siamo lieti di farlo accanto a Symbola."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una friulana tra le 100 migliori aziende d'Italia secondo Symbola

UdineToday è in caricamento