Avvistato uno squalo blu al largo di Lignano Sabbiadoro

Il pesce, di piccola taglia, si sarebbe spinto fino a 1000 metri dalla costa friulana, dove in molti vanno a fare il bagno. Non si tratta di una specie pericolosa per l'uomo

Avvistata al largo di Lignano Sabbiadoro una verdesca, conosciuta anche come “squalo blu”. L’esemplare, secondo quanto riferito dalla Guardia Costiera, sarebbe abbastanza piccolo, sia di lunghezza che d’età.

Sarebbe arrivata fino a mille metri dalla costa, in un punto dove molti si spingono a fare il bagno. Le segnalazioni sono state almeno due, abbastanza attendibili.

Va sottolineato che la verdesca è una specie non aggressiva per l’uomo. I marinai di Lignano hanno comunque raccomandato ai bagnini di fare molta attenzione pe questa insolita presenza.

La verdesca è uno dei pochi squali conosciuti ad essere diffusi praticamente in tutti i mari temperati, tropicali e subtropicali del pianeta. Può arrivare fino a 190 metri di profondità. E' lo squalo maggiormente sottoposto alla pressione della pesca commerciale: ogni anno circa 20 milioni di esemplari vengono catturati e uccisi. Il motivo principale delle catture è legato all’utilizzo delle pinne per realizzare la “zuppa di pinne di pescecane” molto richiesta dal mercato asiatico.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento