Cinghiale attraversa le strisce pedonali a Tarcento

Pericolo scampato, questa mattina, per un cittadino di Loneriacco, frazione di Tarcento.

Fotografie di I. Chittaro

Solo due giorni fa, a Orsaria di Premariacco, un automobilista ha investito un branco di cinghiali che improvvisamente si è ritrovato sulla strada. Dall'impatto, l'uomo ne è uscito illeso, ma uno dei quattro animali è deceduto poco dopo lo schianto con la vettura, rimasta inevitabilmente ammaccata. 

Questa mattina, a soli trenta chilometri di distanza, una scena simile si è ripetuta a Molinis, piccola frazione di Tarcento. E' successo poco dopo le 7 del mattino quando un residente della zona si è trovato in mezzo alla carraggiata un bellissimo esemplare di cinghiale sbucato dal nulla. Nonostante l'alba non fosse ancora giunta, l'illuminazione pubblica ha permesso al guidatore di riconoscere la sagoma e di arrestare la marcia in tutta sicurezza. Ad evitare l'impatto, anche l'occhio attento del conducente, allenato ai segnali stradali, verticali ed orizontali. Il cinghiale, curiosamente, stava infatti "correttamente" attraversando la strada "utilizzando" le strisce pedonali presenti sull'asfalto.

Avvistamento di cinghiale a Loneriacco, frazione di Tarcento-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • L'eccezione che conferma la regola: a Udine c'è un albergo costretto a mandare via i clienti

  • Appalti truccati, arrestato il sindaco di Premariacco Roberto Trentin

  • Pizza senza lievito, tavolini vista roggia e piatti a base di pesce: nuovo locale a Udine

  • Chiuso l'Hotel Friuli. «Ma a Udine chi rimane aperto è quasi incosciente»

  • Coronavirus: salgono i contagi e i ricoverati in terapia intensiva in Fvg

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento