menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autostrada: 17 chilometri di coda da Udine nord al bivio di Palmanova

Situazione critica sulle grandi arterie che passano per la nostra regione. Messo a dura prova lo svincolo tra la A23 e A4. Situazione sopportabile nelle altre zone solitamente a rischio code

Autostrade sotto pressione in Friuli Venezia Giulia, in particolare per quello che riguarda la provincia di Udine. Situazione critica tra Udine nord e Palmanova, dove le code hanno raggiunto i 17 chilometri.  Autovie Venete consiglia l'uscita, in direzione bivio A4, a Udine sud (dove è stato chiuso lo svincolo in entrata in direzione sud).

IN AUTOSTRADA SENZA PAGARE, ACCUMULANO DEBITI PER 26.500 EURO

Traffico intenso anche in direzione ovest, tra San Donà e Portogruaro e sulla bretella tra Lignano Sabbiadoro e Latisana, sia in entrata che in uscita.

L'ultimo aggiornamento di Autovie:

cinque chilometri di coda in entrata alla barriera di Trieste Lisert. Coda a fisarmonica sulla A23, in direzione del nodo di interconnessione con la A4 a Palmanova, coda a tratti in A4 da Villese fino a San Donà di Piave in direzione Venezia. Code in entrata al casello di Latisana. E’ la situazione del traffico sulla rete autostradale di Autovie Venete registrata a mezzogiorno di oggi (sabato 25 agosto) e che, presumibilmente si protrarrà fino alla serata. Numerossissimi i turisti tedeschi e austriaci in arrivo da oltre confine, con camper, roulottes e furgoni, a conferma della loro predilezione per le vacanze a fine stagione, turisti che si sommano a quelli che rientrano.  I rallentamenti sono iniziati a partire dalle 9 del mattino sulla A23 per trasformarsi in code vere e proprie che hanno raggiunto i 17 chilometri, praticamente da Udine Nord fino al nodo di Palmanova. Alle 10 e 30 è stato chiuso l’ingresso in A4, in direzione Venezia per alleggerire il flusso di traffico. Attivati tutti i panelli presenti agli ingressi autostradali che dapprima sconsigliavano l’ingresso e poi avvertivano l’utenza della chiusura. Numerosi anche i pannelli mobili aggiornati costantemente con la lunghezza delle code, posizionati nei punti strategici per consentire agli utenti di uscire. Controesodo come da previsioni, quindi, per questo ultimo fine settimana di agosto.

Il traffico all'altezza di Palmanova

Udine, poco prima dell'uscita di Udine sud per chi arrivava da nord

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento