Macchinario per rifare la A4 finisce sott'acqua e si rompe, autostrada chiusa in entrambe le direzioni

Il danneggiamento della "pressotrivella" complica il piano di interventi previsto inizialmente da Autovie per il fine settimana

Un'immagine d'archivio

La A4 sarà chiusa dalle ore 20 di sabato 13 giugno alle ore 7 di domenica 14, in entrambe le direzioni. Tutti i percorsi alternativi, sulla viabilità esterna, sono segnalati dalle frecce gialle. La “pressotrivella”, il macchinario utilizzato per scavare il terreno sotto l’autostrada e spingere i manufatti, si è rotto. Le forti piogge di questi giorni hanno allagato anche i cantieri e il macchinario è andato sotto acqua, rimettendoci il motore. I lavori che erano stati inizialmente pianificati nelle notti fra venerdì 12 e sabato 13 giugno e fra sabato 13 e domenica 14 giugno da Autovie Venete – nell’ambito delle attività di costruzione della terza corsia – non potranno quindi essere effettuati. Per ottimizzare le attività di chiusura già pianificate, la Concessionaria ha riorganizzato gli interventi mantenendo le indagini georadar e la pavimentazione di alcuni tratti di autostrada fra Portogruaro-Latisana e concentrandoli in una sola notte di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento