menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fuggono all'alt dei carabinieri: arrivano l'inseguimento e la denuncia

Nella notte un'automobile con a bordo tre nomadi non si è fermata allo stop intimato dai militari. A bordo avevano una bela somma in contanti di provenienza illecita

È notte fonda a Udine quando, verso le 4 e 30, una pattuglia dei carabinieri intima l’alt a una Smart da 4 posti. L’automobile fugge al segnale di stop, ma i militari riescono a raggiungerla e bloccarla, con il supporto di una volante della polizia. A bordo tre nomadi, che vivono tutti nell’area di via Riccardo Di Giusto, di 27, 34 e 40 anni. Perquisiti vengono trovati in possesso di 2300 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio e spiccioli. Da dove arriva tutto quel denaro contante? Dopo una serie di ricerche si scopre che nella stessa notte, in una trattoria di Spessa, c’è stato il furto del cambiamonete, e i due fatti vengono immediatamente collegati. Per questo i tre uomini sono stati denunciati per concorso in furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento