menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'auto danneggiata

L'auto danneggiata

Auto danneggiata in Via del Bon, la proprietaria "Io senza lavoro, loro senza rispetto"

La lettera digitale è stata spedita alla nostra redazione direttamente dalla proprietaria della vettura danneggiata nella serata di venerdì in Via del Bon. La donna, oltre a parlare della sua situazione, esprime preoccupazione per la superficialità delle nuove generazioni

"Sono la proprietaria della Fiat Punto danneggiata in via del Bon e mi sento di scrivere due righe a proposito di ciò che è successo"

Comincia così la lettera di Marzia, proprietaria della vettura in questione, che dopo la sorpresa di venerdì pomeriggio, scrive alla nostra redazione.

La lettera

"Scrivo queste righe perchè oltre al danno materiale che non posso permettermi di pagare perché sono precaria e non lavoro da maggio scorso, quello che mi ha profondamente colpita è la superficialità e la mancanza di rispetto di questi ragazzi".

"Sono dispiaciuta per loro, perché nessuno gli ha insegnato il rispetto per le altre persone e cresceranno soli nel loro piccolo orizzonte in cui niente entra e niente esce - prosegue - Sono dispiaciuta per loro, ma anche preoccupata perché se questi sono i futuri abitanti della nostra città siamo tutti condannati a vivere in un corpo sociale disgregato, senza solidarietà e rispetto" .

Il fatto

L'auto era parcheggiata in via del Bon, fronte 548, quando un ragazzino in sella a una bicicletta si è schiantato sulla fiancata del veicolo in sosta, spaccando il finestrino posteriore e danneggiando l'intera portiera. A quanto riportano delle testimonianze, il ragazzo si stava facendo trainare da un amico a bordo di un motorino, quando ha perso il controllo finendo sull'auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento