rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Dura svolta in Austria: 20 giorni di lockdown e obbligo vaccinale

Primo Stato europeo a imporre l'obbligo vaccinale che scatterà da febbraio 2022. Nel frattempo tutti a casa da lunedì a causa dell'aumento dei contagi

L'annuncio è stato dato dal cancelliere Alexander Schallenberg dopo un vertice dello Stato federale. Da lunedì in Austria, a causa del crescente numero di contagi, scatterà il lockdown generale per tutta la popolazione. Il blocco durerà 20 giorni e poi proseguirà per i non vaccinati. Torna anche l'obbligo di mascherina a scuola. E dal primo febbraio 2022, obbligo vaccinale esteso a tutti coloro che non hanno ricevuto neppure una dose. “Nonostante mesi di impegno non siamo riusciti a convincere abbastanza gente a farsi vaccinare – ha commentato il cancelliere – Ci sono troppe forze politiche che ci vanno contro, è un attentato al sistema sanitario“.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dura svolta in Austria: 20 giorni di lockdown e obbligo vaccinale

UdineToday è in caricamento