menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Atulia Donati mentre sta per spegnere le candeline sulla torta. Alla sua destra la sorella Amabile

Atulia Donati mentre sta per spegnere le candeline sulla torta. Alla sua destra la sorella Amabile

Villacaccia ha festeggiato i 100 anni di "Tulie"

In paese si è celebrato la sua nonnina con un festa da 80 invitati

Il 20 giugno del 1916, mentre l’Italia combatteva diverse battaglie di quella che oggi viene ricordata come la “Grande Guerra”, a Sedegliano nasceva Atulia Donati, per tutti da sempre Tulie, ieri centenaria. Per sposarsi ha atteso la guerra successiva, e nel 1942 è convogliata a nozze con Antonio Nardini, di Villacaccia, venuto a mancare 18 anni fa.

Nella frazione di Lestezza ha passato tutta la sua esistenza, dando alla luce tre figli e lavorando come contadina. In paese l’hanno festeggiata 80 persone, tra le quali erano presenti anche i 5 nipoti e i 4 pronipoti. Il segreto della longevità? Non è dato a sapersi, ma tra le passioni di Tulie ci sono la preghiera e Radio Maria, che ascolta con passione ogni giorno per recitare il Santo Rosario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

Covid, oggi in regione 336 positivi e 29 vittime

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento