Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Tempio Ossario / Via Mentana

Parco Moretti preso di mira dai vandali: degrado, danni alla casetta dell'acqua e al bar

Ripetuti danneggiamenti gratuiti negli ultimi giorni alle strutture presenti all'interno dell'area verde, a soli pochi metri dalla Questura

Con l'arrivo del freddo e dell'inverno il Parco Moretti si svuota di vita. Meno cittadini frequentano l'area, il bar posto al centro chiude i battenti e calano gli "occhi" delle persone che potrebbero segnalare situazioni oltre le righe. Episodi come gli ultimi vandalismi che hanno colpito negli ultimi giorni alcune strutture private presenti all'interno dello spazio verde. Due gli episodi particolarmente recenti

Danni alla casetta dell'acqua

Nel weekend fra sabato 9 e domenica 10 dicembre a essere danneggiata è stata la casetta dell'acqua, posta in prossimità dell'ingresso del Moretti e già vittima di ripetuti guasti commessi da ladruncoli in cerca di spiccioli. Lo scorso fine settimana è stata infatti presa a colpi e pugni da ignoti che hanno - gratuitamente - rotto l'erogatore dell'acqua creando danni di circa 3.000 - 3500 euro all'azienda di Pradamano, la Over Land srl – Chiara Natural, proprietaria dell'impianto. Si tratta dell'ennesimo duro colpo per la società di purificazione d'acqua, presa di mira costantemente da furti e vandalismi anche in altre zone

Danni al chiosco

Ma non è finita. A farne le spese negli scorsi giorni è stata anche la struttura del bar posizionato nel cuore dell'area pubblica e di proprietà della Società Montedoro di Muggia. Anche in questo caso alcuni vandali hanno infranto una delle grandi vetrate che si affacciano sul parco giochi. 

La situazione di degrado

Sono imminenti una serie di interventi di illuminazione nella zona, ma non sarà di certo questo a risolvere la situazione di degrado di cui è vittima il grande polmone verde a causa della maleducazione e dell'inciviltà di pochi. A dire il vero la sensazione è proprio quella di desolazione. Oltre ai vandalismi e al passaggio che porta in viale Venezia, ancora transennato dal fortunale di agosto, il Parco Moretti attualmente presenta anche problemi di sporcizia e la probabile presenza notturna di senzatetto (in più punti nascosti sono presenti sacchi a pelo e coperte).

L'appello dell'assessore Pizza: 

"Dopo le scritte che hanno nuovamente imbrattato di spry alcune colonne dell'appena restaurata Piazza Libertà, si tratta dell'ennesimo fatto grave che colpisce la città", questo il commento dell'assessore comunale al verde pubblico, Enrico Pizza, alla notizia dei due danneggiamenti. "I vigili, che purtroppo sono sotto organico, e le forze dell'ordine fanno il possibile per monitorare la città, ma l'unica soluzione per evitare il ripetersi di queste situazioni è la sinergia fra la cittadanza attiva, la Polizia e i carabinieri. Il Comune è vittima e parte lesa. Si tratta di fenomeni che danneggiano tutti ma che sono responsabilità di pochi. Invito chi ha visto e chi nota fenomeni di questo tipo a rivolgersi immediatamente alle forze dell'ordine". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Moretti preso di mira dai vandali: degrado, danni alla casetta dell'acqua e al bar

UdineToday è in caricamento