Niccolò è atterrato in Italia: cominciata la quarantena dello studente del Sello

Il 17enne di Grado, studente del Sello di Udine, è atterrato alle 7.40 di questa mattina a Roma: è stato trasferito in ospedale a bordo di una barella speciale protetta da un involucro

L'arrivo di Niccolò e il trasferimento sulla speciale barella protetta. Foto Ansa

È atterrato intorno alle 7.40 l'aereo che ha riportato in Italia Niccolò, lo studente 17enne di Grado, unico italiano rimasto a Wuhan dopo l'allarme sul coronavirus. Il giovane si trovava in Cina per uno scambio di Intercultura organizzato dalla sua scuola, il liceo artistico Sello di Udine.

Il rientro

Il vertice dell'Unità di Crisi della Farnesina ha comunicato che il controllo delle autorità cinesi su Niccolò è stato superato. Niccolò è dunque salito a bordo di un aereo speciale adibito al trasporto sanitario, dotato di attrezzature particolari e con a bordo personale medico dell'Esercito e dell'Aeronautica militare. Una volta in Italia, Niccolò dovrebbe trascorrere il periodo di quarantena allo Spallanzani di Roma. Quel che è certo è che la sua famiglia, l'intera Grado così come i suoi compagni di classe lo attendono trepidanti. 

Il viaggio

Niccolò ha volato all'interno di una struttura di "alto biocontenimento". Una volta sceso dall'aereo è salito su un'ambulanza per ulteriori controlli prima del suo trasferimento allo Spallanzani per la quarantena tramite una barella speciale protetta da un involucro di Pvc che permette l'osservazione e il trattamento del paziente in isolamento con filtri che impediscono il passaggio di particelle potenzialmente infette. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

Torna su
UdineToday è in caricamento