Assegni clonati, una denuncia a Codroipo

Cinque persone scoperte dalla Polizia Postale e dalla Squadra Mobile: riciclavano denaro depositando somme su un conto corrente in Posta. Nei guai anche una donna

Riciclavano denaro con assegni clonati a Sacile (Pordenone), ma sono stati scoperti dalla Polizia Postale e dagli uomini della Squadra Mobile. 

Così è scattata la denuncia per cinque persone, tra cui una cittadina ceca e quattro italiani, uno di loro residente a Codroipo in provincia di Udine. La truffa consisteva nell'apertura di un libretto postale, con un versamento della somma di 20 mila euro tramite un assegno 'clonato'. Il gruppo, poi, ne prelevava 19 mila. I cinque operavano in tutta Italia.

Gli altri membri del gruppo sono residenti tra San Michele al Tagliamento (Venezia), Codroipo (Udine) e Napoli

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Parco avventura di Lignano Sabbiadoro: le attività per tutti

I più letti della settimana

  • Lignano, spruzzano spray al peperoncino al concerto

  • Scomparso da giorni un 38enne di Paularo, l'appello disperato della moglie

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Allerta meteo, possibili temporali già da stasera: le previsioni

Torna su
UdineToday è in caricamento