Assalto al bancomat con "marmotte esplosive", bottino da 10mila euro a Gonars

I malviventi hanno agito di notte. Ingenti i danni alla struttura di banca Ter

Il bancomat divelto

Assalto al bancomat con esplosivo e piede di porco.

E' successo stanotte in Piazza Giulio Cesare a Gonars quando i soliti ignoti, posteggiatisi con un'auto di colore scuro di fronte allo sportello di Banca Ter, hanno dapprima forzato il cornicione del bancomat con un piede di porco salvo poi inserirci le cosiddette "marmotte esplosive" e far saltare la struttura.

I danni

L'esplosione ha causato quindi anche un ritorno di fiamma che ha danneggiato gli interni della banca provocando ingentissimi danni.

Colpo riuscito per i malviventi che sono riusciti ad arraffare oltre 10mila euro.

853b2c93-6c94-4e35-b7f1-9937d0836b8a-2

Sulle tracce della banda del bancomat, ci sono i Carabinieri di Palmanova che sospettano possa trattarsi di un'associazione a delinquere già precedentemente responsabile di altri furti. Le indagini sono tutt'ora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • Scuole chiuse, niente eventi sportivi, musei e messe per una settimana: Friuli pronto a fermarsi completamente

  • Coronavirus, altri 10 casi sospetti in Fvg. L'appello della Regione, se temete il contagio chiamate il 112

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Coronavirus, tutto quello che chiude fino al primo marzo

Torna su
UdineToday è in caricamento