menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lignano Sabbiadoro: Asafa Powell è tornato "di corsa" in Giamaica

Il velocista caraibico ha abbandonato la località di mare friulana e ha preso il primo volo utile per rimpatriare. Assieme a Sherone Simpson e al preparatore altetico Cristopher Xuereb è formalmente indagato per violazione della legge sul doping

I militari dell'Arma dei carabinieri sono arrivati in albergo a Lignano Pineta intorno alle 15.20. Ne sono usciti un'ora più tardi con la lista delle presenze. A quanto è stato loro riferito il velocista avrebbe lasciato l'albergo nel corso della mattina di martedì, diretto nel suo paese d'origine.

I carabinieri hanno chiesto la lista di atleti e staff per chiarire i loro spostamenti nel caso si rendesse necessario ascoltare persone nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Udine.

Asafa Powell e Sherone Simpson e il loro preparatore atletico Cristopher Xuereb erano sono stati sentiti, tra la precedente e martedì, dai carabinieri come persone informate sui fatti. La Procura di Udine ha quindi aperto un fascicolo per eseguire accertamenti sui medicinali sequestrati ai tre nelle stanze d'albergo. Gli atleti e il coach sono indagati per violazione della legge sul doping. Per conoscere l'esito degli accertamenti si dovrà attendere qualche giorno. Sarà il Ris di Parma ad analizzare a effettuare le analisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento