menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordigno bellico vicino alle scuole, intervengono gli artificieri di Udine

Operazione del 3°Reggimento del Genio Guastatori in un'area di Sacile: trovata una granata d'artiglieria della Prima Guerra Mondiale

Sono intervenuti a Sacile, nella mattinata di mercoledì 27 gennaio gli artificieri del 3°Reggimento Genio Guastatori di Udine, allertati dalla Prefettura di Pordenone dopo una segnalazione della presenza di un presunto ordigno bellico. Gli specialisti si sono recati nella zona di parco Ballina, dove hanno dapprima messo in sicurezza l’area, già preventivamente sgomberata dalle forze dell’ordine,  a seguito di un’ordinanza emanata dal Sindaco di Sacile, nella quale si disponeva la chiusura delle tre scuole che si affacciano sul parco, ovvero, il liceo Pujati, l’asilo Collodi e la scuola media Balliana-Nievo per un totale di mille studenti. 

Il team "Explosive Ordnance Disposal" del 3° Reggimento Genio Guastatori, specializzato nella bonifica di ordigni inesplosi, ha rinvenuto una granata d'artiglieria del calibro di 150 mm a caricamento convenzionale di fabbricazione austriaca risalente alla 1^ Guerra Mondiale, l’ha trasportata e messa in sicurezza in un luogo idoneo, lasciandola in consegna alla Stazione dei Carabinieri di Sacile. Grazie all’immediato intervento degli specialisti dell’Esercito il Sindaco di Sacile ha potuto sospendere l’ordinanza di chiusura delle scuole e gli studenti domani potranno riprendere le regolari lezioni in sicurezza. 

Il 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine, è un’unità dell’Arma del Genio che, sotto il controllo del Comando Forze di Difesa Interregionale Nord di Padova, è incaricata di bonificare il territorio del Friuli Venezia Giulia e delle province di Treviso e Venezia dai residuati bellici dei due conflitti mondiali ancora esistenti. L’Esercito, grazie alla connotazione “dual-use” dei  reparti del genio, oltre all'impiego operativo nelle missioni internazionali, è in grado d'intervenire nei casi di pubbliche calamità e utilità, in ogni momento, su tutto il territorio italiano a supporto della comunità nazionale.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento