Le terme di Arta strategiche per il rilancio turistico della montagna

Bolzonello: in arrivo investimenti infrastrutturali necessari al rafforzamento del polo, inclusa una piscina esterna da usare anche in inverno

"Il rilancio del polo termale di Arta Terme è strategico per il futuro sviluppo dell'intero comprensorio”. Lo ha ribadito il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Sergio Bolzonello, incontrando ieri il sindaco del Comune carnico, Luigi Gonano, assieme ad una delegazione dell'Amministrazione locale composta dall'assessore al Turismo, Stefano De Colle, dal capogruppo di maggioranza, Giovanni Radina, e dalla consigliera comunale Valentina Cozzi.

"Con la nuova gestione societaria da parte di Terme Fvg srl dovrà chiudersi la partita degli investimenti infrastrutturali necessari al rafforzamento del polo, affinché l'offerta termale sia completa e di qualità", ha evidenziato Bolzonello, ponendo l'accento in particolare sulla necessità di potenziare sia il settore terme/wellness, con la realizzazione, tra l'altro, di una piscina esterna ad uso anche invernale, sia la ricettività alberghiera. Il sindaco Gonano ha espresso piena condivisione di intenti con la nuova gestione del polo termale, certo che sia indispensabile una strategia turistica condivisa con il tessuto imprenditoriale. Bolzonello ha confermato il sostegno della Regione ad una progettualità comprensoriale che sia sviluppata a livello di Uti.

Nei progetti dell'Amministrazione comunale rientra anche una revisione del contesto urbanistico, la riqualificazione dei sentieri e dei collegamenti con le frazioni e il recupero dell’ex albergo Savoia, temi su cui Bolzonello ha confermato l’esistenza di diverse linee di contributo regionale accessibili, a seconda dei rispettivi bandi, dall'ente pubblico o dai privati.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Sesso nudi in strada davanti a tutti in pieno giorno a Lignano, denunciati due giovani

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Anche due pizzerie udinesi nella classifica di 50 Top Pizza

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Una mail ha distrutto le speranze di Gianpiero, "stadio del cancro troppo avanzato"

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

Torna su
UdineToday è in caricamento