Urla a squarciagola nel cuore della notte: arrestato, sfascia una vetrata e colpisce i carabinieri

Questa notte è stato fermato un uomo che, intorno alle 2, ha dato in escandescenze all'interno della caserma dei carabinieri cercando di colpirli

Immagine d'archivio

Durante la notte tra mercoledì e giovedì, i carabinieri della compagnia di sezione radiomobile di Udine e della locale stazione hanno arrestato un uomo di 28 anni, cittadino algerino senza fissa dimora, pluripregiudicato: l'uomo è stato ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato, inosservanza del decreto di espulsione dal territorio nazionale e inosservanza del divieto di ritorno nella provincia di Udine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

L'uomo, rintracciato in via Roma circa alle 2 di notte mentre teneva un atteggiamento molesto, urlando a squarciagola, è stato condotto in caserma per l'identificazione, visto che era sprovvisto di documenti. Una volta in caserma ha dato in escandescenza e ha scardinato, a calci, una vetrata. I militari dell'Arma, nonostante la resistenza del ventottenne che ha cercato di divincolarsi colpendo i carabinieri, è stato immobilizzato e portato in camera di sicurezza in attesa dell'udienza di convalida per direttissima, su disposizione del Pm di turno, la dottorezza Lucia Terzariol. 
L'arresto è stato convalidato questa mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ristorante non vuole chiudere e garantisce posti letto a prezzi stracciati

  • La Slovenia chiude nuovamente il confine con l'Italia, anche il Fvg è considerato zona rossa

  • Coronavirus, 334 contagi e tre morti: c'è anche una donna di 41 anni

  • Fedriga e l'allarme Dpcm: "Spariranno migliaia di attività economiche"

  • Caffè, brioche, aperitivo e pizza tutto sullo stesso tavolo: la singolare protesta di un ristoratore udinese

  • Tre nuovi decessi da Covid19 in FVG: si tratta di due 78enni e un 59enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento