Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Tarcento

A passeggio, armato di fucile, l'uomo che aveva picchiato moglie e figlio: arrestato

Solo 7 giorni fa era stato arrestato per lesioni alla moglie e al suo bambino. Ieri è stato nuovamente condotto in carcere dopo essere stato trovato passeggiare in possesso di una carabina ad aria compressa appena rubata

Se ne andava a spasso con un'arma da fuoco per le strade di Tarcento l'uomo che solo sette giorni fa era stato protagonista di una violenza domestica ai danni della moglie e del loro bambino, ricoverati entrambi poi in ospedale.

Si tratta di uno straniero di 24 anni. Fermato ieri mattina per un controllo dai militari dell'Arma dei Carabinieri, il giovane è trovato in possesso di un grosso fucile - una carabina ad aria compressa- risultato poi rubato. Visti i reati (il furto, il porto abusivo dell'arma e i precedenti di violenza), il magistrato di turno, il pubblico ministero Claudia Danelon, ha disposto l'arresto.

Spetterà ora al giudice del tribunale di Udine decidere se applicare la custodia cautelare in carcere.

CARABINIERI-14

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A passeggio, armato di fucile, l'uomo che aveva picchiato moglie e figlio: arrestato

UdineToday è in caricamento