Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

In Italia con falso nome nonostante l'espulsione, arrestato un 24enne

E' successo ieri a margine di alcuni controlli condotti dalla Squadra Volante della Questura. Il 24enne si sarebbe presentato agli agenti sotto falso nome. Risultava infatti già espulso dal paese

In Italia nonostante l'esplusione, si presenta ai controlli degli agenti della Squadra Volante della Questura con un falso nome. E' successo nella tarda mattinata di ieri, quando due uomini di origini afghane sono stati fermati per alcuni controlli in zona Borgo Stazione

L'episodio

Uno dei due, Miakhal Jahangir, è risultato poi privo di documenti di identità ed è stato quindi condotto in Questura per l'identificazione.  Al termine degli accertamenti è emerso che l’uomo, 24enne, era già stato espulso, con altro nome rispetto a quello fornito all’atto del controllo, dal Prefetto di Taranto nel marzo 2018, arrestato a Ventimiglia nel dicembre dello stesso anno e riammesso in Francia.

I poliziotti l’hanno arrestato quindi per reingresso illegale nel territorio nazionale, non essendo ancora trascorsi i 5 anni dall’allontanamento

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In Italia con falso nome nonostante l'espulsione, arrestato un 24enne

UdineToday è in caricamento