rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
spaccio di stupefacenti / San Domenico / Via Chisimaio

Arrestato il pusher del monopattino, aveva contanti e droghe di tutti i tipi

Nel pomeriggio di martedì 13 dicembre, la Polizia di Stato di Udine ha arrestato un cittadino italiano per detenzione ai fini di spaccio di ingente quantità di stupefacente

Ha incrociato una pattuglia della polizia mentre girava in monopattino, decidendo di imboccare repentinamente un'altra strada: gli agenti però si sono insospettiti da questa manovra e lo hanno fermato. È in questo modo che un giovane di 22 anni, residente a Udine, è stato beccato con addosso diversi quantitativi di marijuana, hashish e oltre 5mila euro in banconote di diversi tagli.

L'arresto

Il fatto è accaduto martedì pomeriggio, intorno alle 15, in via Chisimaio: gli agenti di una volante hanno notato un ragazzo a bordo di un monopattino elettrico che, alla loro vista, ha deciso di imboccare repentinamente via Misani. Insospettiti dalla manovra elusiva, i poliziotti sono riusciti a fermare il giovane che da subito ha palesato nervosismo ed insofferenza.

foto-12

Il ragazzo ha consegnato immediatamente ai poliziotti, con i documenti e le chiavi di casa, un involucro con 1 grammo di marijuana: gli agenti a quel punto hanno deciso di approfondire il controllo trovando, nascosti in una tasca del giubbotto, sotto i pantaloni e nel vano di alloggio della batteria di riserva del monopattino, altra marijuana, hashish e l’ingente somma di 5.015 euro, in banconote di vari tagli. Gli operatori hanno quindi deciso di perquisire il domicilio dell’uomo, dove hanno trovato altra marijuana e, nascosti in un involucro di plastica gialla, che di solito contiene le sorprese degli ovetti di cioccolato, 16 grammi di cocaina, frazionati in due parti. L’uomo è stato arrestato per la detenzione illecita ai fini di spaccio di ingente quantità di sostanza stupefacente. Sono stati sequestrati 5.015 euro, probabile provento dell’illecita attività, 16 grammi di cocaina, 123 grammi di marijuana, 3 grammi di hashish, il monopattino ed uno smartphone. Nella mattinata di oggi, venerdì 16 dicembre, in sede di convalida dell’arresto, il giudice per le indagini preliminari ha disposto nei confronti del giovane la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il pusher del monopattino, aveva contanti e droghe di tutti i tipi

UdineToday è in caricamento