rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Colugna / Piazzale Santa Maria della Misericordia, 15

Spaccio di cocaina e hashish in città, arrestato un pregiudicato

Il 44enne, già destinatario di un decreto di espulsione, è stato trovato con 70 grammi di cocaina, 180 grammi di hashish e 700 euro in contanti

Cocaina e hashish dietro l'impianto elettrico. Era proprio quello il nascondiglio che gli agenti della squadra mobile, in seguito ad un'intensa attività antidroga scattata nei primi giorni di gennaio, hanno scoperto essere usato per occultare lo stupefacente.

A finire in manette è stato M.T., pregiudicato 44enne albense, attualmente senza lavoro. L'uomo, dopo essere stato visto scambiare della merce con alcuni clienti, è stato pedinato. E' così che gli Agenti lo hanno visto introdursi nel piano interrato di un condominio, in prossimità dell'Ospedale di Udine, e hanno scovato lo stupefacente: 5 involucri contenenti 55 grammi di cocaina, un involucro con 180 grammi di hashish, un bilancino di precisione, 700 euro in contanti e due telefonini cellulari. Allo spacciatore, già destinatario di un decreto di espulsione, sono stati anche trovati addosso altri 15 grammi di cocaina.

In totale, dunque, un sequestro di 70 grammi di cocaina e di 180 grammi di hashish e 700 euro ritenuti provento di spaccio. L'uomo – ha riferito Paola Treppo su il Gazzettino -  è stato arrestato e portato nel carcere di Udine, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Dopo l’udienza di convalida che si è tenuta lunedì scorso, il Gip del Tribunale di Udine ha disposto per il 44enne la custodia cautelare in carcere.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di cocaina e hashish in città, arrestato un pregiudicato

UdineToday è in caricamento