rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Provano ad occultare 1/2 chilo di droga nell'auto dei carabinieri: arrestati

Nascondevano 5 panetti di hashish nelle scarpe

"Tentar non nuoce". Questo devono aver pensato i due giovani richiedenti asilo sorpresi nell'ultimo disperato tentativo messo in atto pur di liberarsi dalla droga che tenevano nascosta nel fondo delle scarpe.

La dinamica

La vicenda ha avuto inizio quando i due stranieri sono stati fermati dai militari dell'Arma per un semplice controllo, giusto proprio poco prima di salire a bordo di una corriera che da Udine li avrebbe portati a Trieste. I carabinieri della Compagnia di Udine li avevano notati poichè già noti per pregressi reati. Al loro fermo, gli uomini in divisa hanno però subito avvertito subito un forte e sospettoso odore di cannabinoidi provenire dai loro indumenti, così hanno deciso di accompagnarli in caserma per un controllo. Lungo il tragitto, verso la stazione, la loro disperata mossa: occultare la droga sotto i tappetini della gazzella. Così, aiutandosi con i piedi, hanno iniziato ad estrarre i 5 panetti di hashish (circa 500 grammi) che tenevano nascosti all'interno delle calzature

L'arresto

I due sono stati però scoperti, identificati e arrestati per possesso e spaccio di stupefacenti. Si tratta di un afgano di 22 anni e di un pachistano di 30 senza fissa dimora. La coppia è stata poi condotta direttamente alla Casa Circondariale di via Spalato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provano ad occultare 1/2 chilo di droga nell'auto dei carabinieri: arrestati

UdineToday è in caricamento