Furti in autogrill a Verona, coppia arrestata a Gemona

I due soggetti, accusati di furto in concorso e ricettazione, sono stati condotti al carcere udinese di via Spalato

"Furto aggravato in concorso" e "ricettazione". Sono queste le ipotesi di reato per le quali il personale della Sottosezione della Polizia Stradale di Amaro, nella giornata di ieri, ha arrestato due uomini, un 35enne croato e un 58enne bosniaco. I due si trovano ora al carcere di via Spalato a Udine.

La perquisizione

Una pattuglia, all’altezza del chilometro 45 della autostrada A23 – comune di Gemona –, ha intercettato un’autovettura oggetto di una precedente segnalazione. Gli occupanti, nel pomeriggio del 10 ottobre, si erano resi responsabili di un furto a bordo di un'autovettura in sosta all’area di servizio sulla A4 di Scaligera Est, nel comune di Soave (Verona).

Altro materiale

Gli agenti hanno trovato nel bagagliaio del mezzo uno zaino di colore nero e un personal computer marca Apple, corrispondenti a quanto sottratto. In più, a bordo del veicolo, sono stati rinvenuti dei documenti di identità di nazionalità ceca, sempre oggetto di furto, oltre a un coltellino a serramanico modificato per essere utilizzato come arnese da scasso.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura a induzione: come funziona e quali sono i vantaggi?

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • Incidente mortale, grave una 25enne barista a Lignano

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Udine trasgressiva, le escort raccontano le abitudini dei friulani

  • Si sente male mentre è al bar, malore fatale per un 59enne

Torna su
UdineToday è in caricamento