Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Centro / Via Roma

Fermato, assale i poliziotti a morsi: arrestato

Un 19enne, nonostante il divieto di ritorno in città, è stato trovato in Borgo Stazione in possesso di marijuana e in compagnia di un suo connazionale, colpito anche lui da foglio di via

Arrestato ieri pomeriggio in Borgo Stazione un 19enne marocchino denunciato per tre reati: resistenza a pubblico ufficiale,detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente e inosservanza del foglio di via ricevuto dal Comune di Udine.

L'alt e la fuga

Il fermo è scattato quando una pattuglia degli agenti del Reparto anticrimine di Padova, impegnati da tempo a controllare le zone più sensibili della città, ha bloccato per un controllo un'auto sospetta in via Roma. Dal lato passeggeri è però fuggito un uomo che ha cercato di seminare i poliziotti attraverso le strade del quartiere imboccando via Leopardi. Senza perdere tempo, i poliziotti lo hanno inseguito, acciuffandolo in via Aquileia. Non senza difficoltà, perchè il giovane, un marocchino 19enne che aveva ricevuto una misura di prevenzione con divieto di ritorno nel capoluogo friulano, ha iniziato a sottrarsi alla presa degli agenti e a porre resistenza con i morsi. 

Una volta immobilizzato, è stato quindi condotto in Questura dove una più approfondita perquisizione ha portato ha trovarlo in possesso di 25 grammi di marijuana nascosti in una tasca. Per lui è quindi scattato l'arresto per i 3 reati descritti sopra. Anche il 23enne connazionale che era alla guida dell'automobile è stato successivamente segnalato all'autorità giudiziaria per inadempienza al divieto di ritorno a Udine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato, assale i poliziotti a morsi: arrestato

UdineToday è in caricamento