Furti in abitazione e attività commerciali in tutto il Nord Italia: arrestato il componente di una banda

Per il 51enne rintracciato in Francia, otto anni di carcere per diversi reati a danno del patrimonio compiuti anche nella provincia di Udine

Rintracciato in Francia e arrestato un 51enne con l'accusa di molteplici episodi di reati contro il patrimonio. L'uomo faceva parte di un sodalizio criminale che, in tutto il nord Italia, era dedito a furti in abitazione e a danno di attività commerciali.

Il curriculum criminale

Il 51enne cittadino rumeno era dedito all'attività criminale fin del 1997, non solo a Udine, ma anche nelle province di Pavia, Bolzano, Milano, Ferrara, Novi Ligure e a Novara. L'uomo, quindi, contava diversi pregiudizi penali e condanne, anche con periodi di carcerazione. Inoltre, il 51enne in diverse occasioni ha declinato sempre generalità diverse e faceva parte di una banda composta da connazionali.

Le indagini

Le indagini nella nostra città sono iniziate nel 2013, anno in cui l'uomo è stato fermato e denunciato, insieme ad altri complici, per detenzione di arnesi atti allo scasso. A seguito dell'attività investigativa da parte delle forze dell'ordine, sono stati raccolti vari elementi di prova che hanno portato all'identificazione del soggetto e di altri cinque connazionali pregiudicati come autori dei furti alle strutture commerciali di Cassacco e di Martignacco, avvenuti a settembre 2013 e a gennaio 2014.

In Francia

A seguito del provvedimento di condanna, le indagini - con la collaborazione del Servizio Sirene - hanno portato all'individuazione e al rintracciamento dell'uomo in Francia, dove è stato fermato il 29 aprile scorso grazie al mandato di arresto europeo predisposto dalla Procura di Udine.

L'arresto

Grazie alla collaborazione con la polizia di Frontiera di Bordonecchia, la squadra mobile della Questura di Udine ha arrestato l'uomo nella giornata di ieri, 29 maggio. P.G.M. dovrà ora scontare otto anni di carcere a seguito delle condanne dei Tribunali di Udine e Novara per i reati commessi nelle due province fra il 2010 e il 2014. L'uomo si trova ora alla casa circondariale di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg con il fiato sospeso per il mini-lockdown, la lista dei comuni a rischio

  • Covid: 1197 contagi in un giorno e 13 nuovi decessi, è spettro zona rossa

  • Nuova ordinanza della Regione, ecco cosa non si può più fare

  • Schianto lungo la strada regionale: perde la vita una donna

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • Acquisti fuori dal Comune di residenza: le precisazioni sugli spostamenti

Torna su
UdineToday è in caricamento