Cronaca Tempio Ossario / Via Luigi Moretti

Dovrebbe star fuori dall'Italia, invece è a Udine con più di un'identità falsa

L'uomo è stato intercettato la scorsa notte in città, poco prima delle due, durante il controllo di un'auto nella zona del parco Moretti

Arrestato per l'ipotesi di reato di false attestazioni e denunciato per inottemperanza all’ordine del Questore di Milano di abbandonare il paese, emesso lo scorso primo gennaio. È quanto hanno disposto a carico di un 24 enne pakistano gli agenti delle Volanti della questura di Udine. L'uomo è stato intercettato la scorsa notte in città, poco prima delle due, durante il controllo di un'auto nella zona del parco Moretti. 

Il ragazzo, senza fissa dimora, ha fornito generalità già dichiarate durante un controllo in primavera, quando venne sanzionato per inosservanza delle norme emanate per contenere la diffusione del Covid-19. A un attento controllo dei poliziotti, attraverso la consultazione delle banche dati, è emerso che lo stesso soggetto era stato espulso in quanto irregolare dal prefetto di Milano, con conseguente ordine del questore meneghino, fornendo però altre generalità. Gli agenti si sono accorti che lo straniero aveva al seguito un passaporto rilasciato dalle autorità pakistane con i suoi veri dati, ancora una volta diversi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dovrebbe star fuori dall'Italia, invece è a Udine con più di un'identità falsa

UdineToday è in caricamento