rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca

Furti e spaccio, scovati 3 criminali che si nascondevano all'estero

Le operazioni sono state messe a segno dalla Squadra mobile di Udine

La Squadra Mobile di Udine, in collaborazione con la Polizia di Frontiera di Ciampino, ha eseguito due ordini di carcerazione, disposti dalla Procura della Repubblica del capoluogo friulano, nei confronti di un uomo di 53 anni, e di una donna di 27, entrambi cittadini di nazionalità romena. La Polizia della Questura di Udine ha anche fornito decisiva collaborazione ai colleghi spagnoli per l'esecuzione di un mandato di arresto europeo nei confronti di un uomo di 32 anni, cittadino serbo. 

L'uomo di nazionalità romena deve scontare una condanna di 4 anni e 8 mesi di reclusione per razzie e furti in abitazioni. L'attività investigativa compiuta ha permesso di accertare la responsabilità del gruppo di cui faceva parte in almeno una ventina di furti, con un danno per le vittime di diverse decine di migliaia di euro. La donna cittadina romena deve scontare una pena di 2 anni e 2 mesi di carcere, emessa a seguito di numerose condanne del Tribunale di Udine, per furti in esercizi commerciali di Udine e della provincia. Entrambi sono stati estradati dalla Romania, dove si erano nascosti. 

Il terzo arresto è stato perfezionato dalla Polizia spagnola, a Blanes, in Catalogna, nei dintorni di Girona. Il cittadino serbo deve scontare una pena di 2 anni, 10 mesi e 26 giorni, emessa a seguito di due condanne del Tribunale per i Minorenni di Trieste, per fatti occorsi nel 2009: guida senza patente, furto di un'auto e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono in corso le procedure di estradizione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti e spaccio, scovati 3 criminali che si nascondevano all'estero

UdineToday è in caricamento