menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingerisce oltre un chilo di eroina, scoperto dalla Polizia

Il giovane è stato arrestato. Sequestrati due telefoni cellulari con relative sim card ed altro materiale. Lo stupefacente era suddiviso in ovuli

115 ovuli, per un totale di 1.340 grammi di droga occultati all'interno del corpo di un giovane nigeriano fermato a Tarvisio. E' questo quanto hanno scoperto gli agenti della polizia ferroviaria di Tarvisio Boscoverde, che dopo aver recentemente arrestato una cittadina nigeriana che che traportava nella medesima maniera cocaina e eroina , nel corso di un servizio a bordo del treno internazionale EN 233 Vienna-Milano, durante la sosta della stazione di Tarvisio-Boscoverde, hanno fermato un suo connazionale ventenne, munito di regolare permesso di soggiorno. Dopo un prima perquisizione, visto l’atteggiamento agitato del passeggero, gli agenti lo hanno sottoposto a ulteriori ad esami radiologici presso l’ospedale civile di Udine. L’accertamento ha confermato l’enorme presenza di ovuli all’interno del suo corpo, contenenti eroina. In poco tempo il nigeriano espelleva dunque 115 ovuli contenti una sostanza, per un totale di 1.340 grammi di droga. Sequestrati due telefoni cellulari con relative sim card ed altro materiale. Il ragazzo è stato arrestato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento