menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tarvisio Boscoverde

Tarvisio Boscoverde

Arrestato sul treno verso l'Austria, in manette il "Re degli alias"

Si tratta di un cittadino tunisino, irregolare sul nostro territorio, specializzato nel creare false identità. Questa volta però il gioco non gli è riuscito

Viaggiava da Udine verso Tarvisio, a bordo di un treno notturno. Alla stazione di Boscoverde - verso la mezzanotte e 20 di oggi - è stato controllato dagli uomini della Polfer, che l’hanno immediatamente arrestato. 

LA CONDANNA. Si tratta di un cittadino straniero di nazionalità tunisina, irregolare sul territorio nazionale. Dopo essere stato sottoposto ai controlli di rito si è infatti accertato che l’uomo risultava essere oggetto di un ordine di carcerazione, emesso in data dalla Procura della Repubblica di Roma il 17 ottobre del 2016, per un totale di un anno e undici mesi e 22 giorni di reclusione.

NUMEROSI ALIAS. Lo straniero che ha dichiarato false generalità e aveva numerosi alias, è stato denunciato per falsa attestazione di identità a pubblico ufficiale. Gli agenti lo hanno immediatamente condotto in carcere a Udine, dove è detenuto, per essere messo a disposizione delle autorità giudiziarie competenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento