menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si nascondeva in Romania dopo un furto: arrestato ed estradato

Grazie a un'indagine della Procura della Repubblica di Udine un 38enne romeno è stato rispedito in Italia, dove sconterà una condanna a 4 anni e 4 mesi di reclusione

Era fuggito dall’Italia nel suo paese d’origine, in Romania - probabilmente convinto di essere al sicuro -, dopo essere stato condannato a 4 anni e 4 messo di reclusione nel 2014 dal tribunale di Tolmezzo. Nei giorni scorsi è stato rintracciato  e arrestato dalle autorità di sicurezza locali, allo scopo di essere estradato. Successivamente è stato trasferito a Rebibbia - con un volo Bucarest/Roma - dove sconterà la pena. Le indagini, eseguite dalla polizia di Udine, sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Udine. Si tratta del 38enne N.G., fermato nel 2007 a Malborghetto Valbruna, a bordo di un’automobile che stava tentando di portare fuori dal territorio italiano. Un controllo aveva appurato trattarsi di un mezzo rubato a una ditta, a Roma. Nell’abitacolo, al tempo, erano stati trovati anche carta di circolazione, certificato di proprietà e procura a vendere, tutto rigorosamente falso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: 9 decessi, calano ricoveri e terapie intensive

Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento