menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce e minaccia l'autista del bus: c'è anche un precedente

Un 28enne nigeriano residente a Udine si è reso protagonista di proteste e insulti nei confronti di un autista della linea Udine-Tolmezzo. Già ai primi di agosto era stato segnalato per un episodio analogo

I carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Tolmezzo, hanno arrestato stamattina un cittadino nigeriano, - W.C.E., di 28 anni -, residente a Udine, per violenza e resistenza a incaricato di pubblico servizio e interruzione di pubblico servizio.

L'uomo è salito a bordo di un autobus della linea Udine-Tolmezzo intorno alle ore 9.00. Inizialmente si è rifiutato di esibire il biglietto all’autista. Il conducente è così tornato a guidare, ma il passeggero ha iniziato a insultarlo e a minacciarlo di morte; 

L’autista ha così fermato il mezzo per calmarlo, ma è stato sfiorato da un pugno. Durante il percorso il nigeriano è sceso e ha preso un altro pullman, ma giunto in autostazione a Tolmezzo ha individuato nuovamente l'autista e ha dato in escandescenze, spaventando i clienti della biglietteria, venendo infine arrestato dai carabinieri. L'uomo era stato già arrestato il 7 agosto scorso per un episodio simile accaduto a Gemona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

È di nuovo zona arancione, ecco cosa succede da oggi

Attualità

Coronavirus, 12 i decessi, calano i ricoveri e le terapie intensive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento