Latitante arrestato alla frontiera, colpevole di furti e ricettazione

Si tratta di un 51enne bloccato arrestato a Coccau dalla Polizia di frontiera. L'uomo è stato condotto al carcere di Udine

Furto, ricettazione e altri reati contro il patrimonio, per una condanna complessiva di cinque anni, 10 mesi e 8 giorni di reclusione, oltre a una pena pecuniaria di 1.591 euro. A tanto ammontavano le pendenze di un cittadino italiano di 51 anni, nato in Svizzera e residente in Campania, fermato a Coccau il 18 luglio dalla Polizia di frontiera. Gli agenti, accertata la sua identità, lo hanno condotto al carcere di Udine in via Spalato per scontare il periodo di detenzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

Torna su
UdineToday è in caricamento