Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Via Romana

Traffico internazionale di stupefacenti: arrestato un latitante

L'uomo deve scontare una pena di oltre 5 anni di detenzione diventata esecutiva nel 2007. L'operazione è stata messa a segno dai carabinieri del Ros

I carabinieri del Ros di Udine hanno arrestato un cittadino ungherese, T. C., di 41 anni, latitante da circa 11 anni. Deve scontare una condanna a 5 anni, 3 mesi e 21 giorni per traffico internazionale di stupefacenti, diventata esecutiva nel marzo 2007 e internazionalizzata dalla Procura di Udine il 5 settembre 2014.

Il nome dell'uomo era emerso nell'ambito dell'indagine "operazione frullatore" del 1999, condotta dai Carabinieri del Ros di Udine assioma alla Dda di Trieste, su un'associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti, in particolare cocaina, destinata agli ambienti bene di Udine.

L’organizzazione faceva base in un negozio di frutta e verdura in cui il proprietario frullava la droga con sostanze da taglio prima dello spaccio. T. C. approvvigionava il gruppo in Friuli, dopo essere entrato in contatto con un uomo del luogo che aveva avviato un'attività di piastrelle in Ungheria. Nel 2002 era stato arrestato (e poi scarcerato) a Tarvisio, sorpreso entrando in Italia mentre trasportava circa 140 grammi di stupefacente nascosti nell'auto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico internazionale di stupefacenti: arrestato un latitante

UdineToday è in caricamento