Furto da 16mila euro in abitazione, arrestato il 24enne dei colpi in Bmw

Il malvivente è stato rintracciato a Lonato sul Garda ed arrestato dai militari dell'Arma di Palmanova in collaborazione con la locale stazione. Tra un furto e l'altro si spostava in Bmw per non destare sospetti

Aveva sottratto denaro contante, orologi e monili d'oro per un valore di oltre 16mila euro, introducendosi all'interno di un'abitazione a Porpetto, forzando una finestra e non curandosi dell'allarme che era scattato al suo ingresso. Si era reso responsabile anche di un tentato furto il giorno precedente a Campoformido.

Le indagini

Dopo settimane di indagini, i militari del Norm della compagnia di Palmanova, sotto la direzione della dottoressa Viviana Del Tedesco, sostituto procuratore a Udine, grazie all'incrocio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza ed agli indizi forniti dalle vittime dei furti, hanno arrestato il malvivente ritenuto responsabile dei due colpi.

L'arresto

R. H., classe 1993 nato a Udine, ma residente a Lonato del Garda, di etnia Rom, è stato tratto in arresto il 18 dicembre scorso dai carabinieri della compagnia di Palmanova, in collaborazione con i colleghi della stazione di Lonato del Garda, ed è stato condotto successivamente alla casa circondariale di Brescia. Nei suoi confronti il g.i.p. del tribunale di Udine ha emesso infatti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, nonché il mandato di sequestro preventivo di un’autovettura Bmw sulla quale il 24enne si spostava per commettere i furti da un'abitazione all'altra.  Contro di lui gravano le accuse di furto aggravato e tentato furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta nelle acque gelide del canale per salvare il suo labrador, è la compagna di mister Gotti

  • La scommessa di Alessandro: un'osteria nel cuore di Udine dove bere meno e meglio

  • Pagati per stare a letto 60 giorni a pochi chilometri dal Friuli, si cercano volontari

  • Camminano per strada rientrando in albergo e gli arriva un secchio di urina in testa

  • Schianto fatale lungo la regionale 356, perde la vita un motociclista

  • Incidente mortale a Faedis, la vittima è il 56enne Michele Cabas

Torna su
UdineToday è in caricamento