Eroina dal Veneto, arrestato un 18enne carnico

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è stato intercettato dai carabinieri del Norm di Tolmezzo al casello autostradale di Udine Sud

Un 18enne di Villa Santina è stato arrestato sabato al caselo stradale di Udine Sud per l'ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Con sè aveva 19 grammi di eroina, un bilancino di precisione e del denaro ritenuto provento dell'attività di spaccio. Il ragazzo, già noto alle forze dell'ordine nonostante la giovane età, era in compagnia di un'amico che si trovava al volante della vettura sulla quale viaggiavano. Secondo quanto accertato dai carabinieri del Norm di Tolmezzo, che hanno eseguito l'operazione, provenivano dal Veneto. L’arresto è stato convalidato oggi e il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento