menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aveva con sé oltre 1 chilo di marijuana, trovato dalla Polizia

Si tratta di un 33enne del Gambia, rintracciato dopo due anni dalla condanna in Belgio. Nella giornata di ieri è stato rimpatriato e condotto al carcere di Opera, a Milano

La Squadra Mobile di Udine, nella giornata di ieri - in collaborazione con la  Polizia Giudiziaria dello scalo aereo di Milano Linate - ha dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso il 2 luglio del 2014 dalla Procura della Repubblica cittadina nei confronti del 33enne cittadino del Gambia Muhammadou Jobareth.

La condanna - consistente in anni 4 e mesi 4 di reclusione - è stata emessa a seguito del suo arresto - avvenuto l'8 luglio del 2008 - al “Sunsplash" di Osoppo. Al tempo era stato visto cedere alcune confezioni di marijuana e successivamente, una volta controllato, gli erano stati torvati 1.177 grammi della stessa sostanza.

In seguito alla condanna aveva fatto perdere le sue tracce. Le indagini - con la collaborazione dell’Interpol - hanno permesso di rintracciarlo in Belgio, dove è stato arrestato con mandato europeo. Ultimati gli atti burocratici è stato condotto al carcere di Opera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, quasi 700 contagi e 26 decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento