menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sutrio, catturava uccelli nonostante il divieto: bracconiere scoperto

Gli uomini della polizia provinciale lo hanno colto in flagranza di reato e denunciato. I volatili sono stati liberati

Gli agenti provinciali in servizio a Sutrio hanno colto in flagranza di reato una persona che esercitava la pratica dell’uccellagione, usando reti e panie invischiate. L’operazione ha portato alla denuncia all’autorità giudiziaria del trasgressore per aver praticato l’uccellagione, per aver detenuto illegalmente volatili compresi nella “Convenzione di Berna” del 19 settembre 1979, e per aver detenuto fringillidi in numero superiore a 5.

È stato inoltre disposto il sequestro penale e amministrativo di alcune reti da uccellagione, panie invischiate e più di una ventina di volatili che sono stati liberati dagli agenti della Provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento