Alla guida del Tir il giorno di festa, arrestato un camionista 29enne

Il giorno dell'Immacolata concezione la Polstrada di Udine ha identificato e portato in carcere un soggetto di nazionalità romena, condannato a due mesi di carcere che non aveva mai scontato

Una condanna a due mesi di reclusione, emessa dal tribunale di Pavia nel 2011, per il reato di falso. È quanto deve scontare un'autista 29enne di nazionalità romena, arrestato sabato verso le 12 dalla Polstrda di Udine a Gonars. Il conducente era stato fermato per verificare l'eventuale regolarità dell'autoarticolato con targa romena che stava conducendo, sorpreso a transitare nella fascia di divieto per la circolazione festiva.

In carcere

I precedenti del soggetto sono emersi grazie ai controlli effettuati nella banca dati. A conclusione dell’attività investigativa l'uomo  stato accompagnato all'ufficio di Polizia scientifica della Questura per fotosegnalamento e successivamente condotto alla Casa circondariale di Udine in via Spalato.
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • sono stufo di scrivere sempre le stesse cose ma SONO SEMPRE LORO.Un giro di vite per stringere queste situazioni no?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    VIDEO Il prosciutto di San Daniele e la lotta per esportarlo a "PresaDiretta" su Rai 3

  • Cronaca

    Arriva la neve anche in città per "la settimana più bianca dell'anno"

  • Cronaca

    Guida col figlio in auto fumando una sigaretta, multa da 55 euro

  • Cronaca

    "Il Pride a Trieste sarà una manifestazione di resistenza contro il clima ostile del Fvg"

I più letti della settimana

  • Incidente mortale lungo la 463, la vittima è un 55enne di Bertiolo

  • Schianto all'alba al rientro da una festa, il 18enne alla guida aveva bevuto

  • Scontro mortale a San Daniele, strada regionale in tilt

  • Concessionario d'auto abusivo scoperto dalla Polizia

  • In fila dall'alba per accaparrarsi i biglietti del concerto di Vasco

  • Schianto mortale in Chiavris, perde la vita un uomo

Torna su
UdineToday è in caricamento