Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Viale Venezia

Intercettato un tir di passeur, a bordo oltre 100 clandestini

L'operazione della Squadra mobile della Questura di Udine

L'intero del tir

Arrestati dalla Polizia di Stato di Udine tre soggetti – un croato e due bosniaci – per l'ipotesi di reato di favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina. L'attività investigativa, posta in essere dalla Squadra mobile, coordinata dalla Procura della Repubblica udinese, ha permesso di appurare che i soggetti avevano organizzato un nuovo viaggio verso il Friuli dopo aver passato il confine di Gorizia, l'ennesimo della loro carriera criminale, questa volta a bordo di un tir. Ad attenderli, però, c'erano degli agenti che hanno bloccato gli individui, rintracciando un centinaio di clandestini all'interno del rimorchio del camion, fra cui 11 donne di varie nazionalità. Il gruppo aveva usato due furgoni come "staffette".

Altri rintracci

Questa mattina i carabinieri della stazione di Feletto Umberto hanno rintracciato quattro cittadini, tutti pakistani, maschi e maggiorenni, in buone condizioni di salute. Camminavano a bordo strada, diretti a Udine, nel territorio del comune di Pagnacco. Si tratta di migranti, irregolari sul territorio nazionale, senza documenti. Sono stati accompagnati alla ex caserma Cavarzerani di via Cividale, dove sono stati avviati a triage e quarantena.
Altri quattro cittadini pakistani sono state individuati, invece, dai carabinieri della stazione di Buja. Anche loro sono state accolti alla ex Caserma Cavarzerani. Si tratta di migranti, irregolari, senza documenti, tutti i maschi, tutti maggiorenni e in buone condizioni di salute.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercettato un tir di passeur, a bordo oltre 100 clandestini

UdineToday è in caricamento