rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Scoperti al confine di Tarvisio, arrestati due latitanti

Si tratta di due cittadini stranieri bloccati in entrata nel nostro paese

Controllati e arrestati al confine di Tarvisio, con destinazione finale - loro malgrado . il carcere di via Spalato a Udine. La sorte è toccata a due cittadini stranieri, un romeno e un albanese, rispettivamente di 30 e 47 anni, individuati mentre si stavano dirigendo verso sud. Entrambi hanno delle pendenze con lo Stato italiano a causa di condanne non scontate.

Le cause

Il primo dei due deve passare recluso due anni e due mesi a causa di una condanna inflitta dalla Corte d'appello di Ancona. Il secondo è invece soggetto a un'ordinanza di custodia cautelare, decisa dal Gip del tribunale di Pordenone, per la presunta commissione di alcuni reati contro il patromonio. L'operazione è stata messa a segno dalla polizia di frontiera della località montana friulana. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti al confine di Tarvisio, arrestati due latitanti

UdineToday è in caricamento