menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il "mestiere di passeur" è anche delle italiane: arrestata una donna

Si tratta di una 53enne residente a Imola, coniugata e disoccupata. In auto con lei due kosovari, di 33 e 30 anni

Una passeur di nazionalità italiana, la 53enne imolese E.D., coniugata e disoccupata, è stata arrestata questa mattina dai Carabinieri al valico italo-austriaco di Tarvisio. Si tratta del primo caso di passeur italiana fermata nell'area. La donna era alla guida di un auto con a bordo due cittadini kosovari, di 33 e 30 anni, il primo privo di visto d'ingresso e soggiorno in Italia, il secondo richiedente asilo politico in Germania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la Croazia lancia le isole Covid free

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

UdineToday è in caricamento