Piazzetta di largo Antonini torna al suo antico splendore

Restaurati alcuni arredi pubblici presenti nel centro della città

La piazzetta di largo Antonini torna al suo antico splendore al termine di un accurato intervento di restauro e pulizia degli arredi. Si sono conclusi proprio in questi giorni i lavori di manutenzione della fontana e degli elementi in muratura degli spazi urbani su cui si affaccia palazzo Antonini. L'intervento, che l'amministrazione comunale ha affidato all'impresa Lizzi di Artegna, ha richiesto un investimento di circa 5 mila euro.

I lavori, effettuati tra il 2 e il 14 novembre, hanno portato al restauro della muratura in sasso posta a fianco della fontana, che a sua volta è stata oggetto di accurate opere di pulizia della vasca, della struttura in pietra e del bacino metallico. L'impresa incaricata ha portato a termine anche la riattivazione della circolazione dell'acqua e la regolazione del relativo ciclo di funzionamento. Contestualmente, infine, sono state cancellate le scritte vandaliche che imbrattavano le murature. «Si tratta di opere di restauro curate dall'ufficio Monumenti e Arredo urbano, che ringrazio per la cura e l'impegno – spiega l'assessore all'Ambiente, Enrico Pizza –. Assieme all'assessore ai Lavori Pubblici Pierenrico Scalettaris siamo intervenuti anche a seguito della segnalazione dell'architetto e consigliere comunale Mario Barel, a cui va il nostro ringraziamento».

Sempre in questi giorni, inoltre, l'unità operativa Monumenti e Arredo urbano del Comune ha completato altri interventi all'interno del centro storico. Con un investimento di circa 8 mila euro è stata effettuata un'opera di restauro e pulizia di parte delle volte dei portici di palazzo D'Aronco. Questa settimana, inoltre, sono state rimesse a nuovo, con un intervento di manutenzione e tinteggiatura, le panchine di XX Settembre, che vanno ad aggiungersi alle 16 nuove panchine in ferro e legno installate nell'arco del 2017 nei quartieri di Paderno, Rizzi, Cussignacco, San Domenico, Villaggio del Sole, San Ulderico e Sant'Osvaldo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Negazionista" al liceo: studente sospeso al primo giorno di scuola perché non rispetta le norme anti-covid

  • Uccide la moglie dopo un diverbio, coltellata fatale

  • Elezioni comunali: Cividale, Ovaro e Varmo hanno i loro sindaci

  • Coronovirus: il contagio non molla e Udine è la città con più nuovi casi in regione

  • Udine Sud, apre un nuovo store di abbigliamento e accessori per la casa

  • Si aggravano le condizioni di Gianpiero: "la malattia ha continuato il suo lavoro"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UdineToday è in caricamento